vetrine back to school

Vetrine back to school: consigli e idee per l’allestimento

Settembre per molti bambini, adolescenti e genitori significa solo una cosa: la fine delle vacanze estive e la ripresa della scuola.

Euforia, tristezza, malinconia dell’estate: il back to school suscita emozioni differenti a seconda dell’età e della propria voglia di tornare fra i banchi di scuola fra lezioni e divertimento con i propri compagni di classe.

Hai mai pensato di utilizzare il tema della ripresa della scuola in modo strategico per il tuo negozio?

A partire dalla fine di agosto puoi allestire vetrine back to school per valorizzare quei prodotti che potrebbero servire per il rientro a scuola e catturare l’attenzione dei bambini e genitori con un allestimento dedicato.

Nel nostro articolo ti aiuteremo a capire come allestire una vetrina a tema scuola fornendoti consigli e spunti per la sua realizzazione tramite gli strumenti di comunicazione offerti dalla stampa digitale.

Allestimento vetrine back to school: da dove partire?

Per un allestimento vetrine back to school efficace è importante partire dall’identificazione del target a cui ci si vuole rivolgere con il proprio messaggio pubblicitario.

Non bisogna commettere l’errore di pensare che, siccome il tema centrale dell’allestimento è la scuola, basti posizionare qualche libro e delle matite in vetrina per creare un allestimento di successo.

Bisogna differenziare il messaggio (e di conseguenza l’allestimento) in base all’età del pubblico dei potenziali clienti che si desidera “colpire” con la propria comunicazione.

Ad esempio, se ci si rivolge a un pubblico adolescente si possono utilizzare elementi per l’allestimento vetrine scuola che rimandano alle amicizie o ai primi amori nati fra i banchi di scuola.

Se i prodotti che vendi, invece, sono più adatti a bambini della scuola dell’infanzia ti suggeriamo di utilizzare per il tuo allestimento decorazioni come disegni, pastelli colorati e zainetti.

Oltre a progettare un allestimento in linea con il proprio target, è importante anche tenere in considerazione il tipo di prodotti che si vuole mettere in risalto in vetrina.

Come vedremo nel prossimo paragrafo, ci sono alcuni articoli più semplici da valorizzare in quanto strettamente collegati al mondo della scuola (libri, articoli di cancelleria, abbigliamento per bambini ecc…) e altri che con un po’ più di fantasia possono essere inseriti all’interno di vetrine back to school.

Allestimento vetrine tema scuola: in quali settori realizzarlo?

L’allestimento vetrine tema scuola è una soluzione vincente per tutte le attività commerciali che vendono prodotti inerenti al mondo della scuola come:

  • cartolerie
  • librerie
  • negozi d’abbigliamento per bambini
  • negozi di scarpe per bambini

È importante che ci sia un collegamento fra ciò che vendi e il tema del back to school per costruire un allestimento vetrina scuola funzionale alla propria attività e significativo per il proprio target.

Ciò non vuol dire che il tema del back to school possa essere sfruttato solo da negozi che vendono articoli strettamente collegati alla scuola: esso può essere declinato in maniera creativa anche in altri settori.

Ad esempio, un negozio di alimentari può allestire una vetrina a tema promuovendo prodotti specifici per la merenda oppure un negozio di articoli per la casa può allestire una vetrina per promuovere scrivanie, sedie e lampade per studiare e fare i compiti a casa.

Idee vetrine back to school: ecco come sfruttare la stampa digitale

La stampa digitale è un’ottima alleata per realizzare le idee vetrine back to school perché ti mette a disposizione una serie di strumenti personalizzabili grazie ai quali potrai creare allestimenti unici.

Per l’allestimento di vetrine a tema back to school si possono utilizzare i seguenti strumenti di comunicazione visiva:

  • i fondali
  • le vetrofanie
  • i pannelli

I fondali sono supporti per la comunicazione visiva di grandi dimensioni con struttura autoportante che, come suggerisce il nome, possono essere impiegati per allestire lo sfondo di una vetrina. Oltre ai fondali, per creare lo sfondo delle tue vetrine puoi stampare anche dei poster di grandi dimensioni con una grafica a tema e costruire attorno a essi la scenografia.

Le vetrofanie, invece, sono pellicole adesive con funzione decorativa che possono essere applicate all’interno o all’esterno della vetrina per abbellirla oppure comunicare un messaggio promozionale o un’offerta.

Per completare l’allestimento di una vetrina back to school puoi, ad esempio, realizzare un adesivo per vetrina con la scritta “back to school” seguita da una promozione oppure vetrofanie ispirate al mondo della scuola con libri, pennarelli colorati e altri articoli di cancelleria.

I pannelli sono supporti rigidi che possono essere stampati e sagomati a piacere per realizzare decorazioni per vetrine e cartellonistica sospesa a completamento dell’allestimento. Ti suggeriamo di utilizzare materiali come il cartone, il Forex o il Sandwich perché sono molto leggeri, valorizzano la grafica stampata e presentano un ottimo rapporto qualità/ prezzo.

Allestire una vetrina per la scuola con i prodotti Printangers

Allestire una vetrina per la scuola è un “gioco da ragazzi” con i prodotti Printangers: sul nostro sito puoi trovare tante soluzioni per un allestimento a tema back to school.

Per quando riguarda i fondali e backdrop potrai scegliere fra due modelli, l’Hop-up con chiusura a ragno e il fondale con struttura in alluminio, disponibili in differenti formati. Entrambi i fondali acquistabili sul nostro e-commerce sono realizzati con un tessuto in poliestere ignifugo e vengono stampati in sublimazione.

Una volta acquistata la struttura completa di telo, è possibile ordinare esclusivamente il telo di ricambio per aggiornare con frequenza l’allestimento della propria vetrina senza ulteriori investimenti.

Per completare l’allestimento potrai creare delle decorazioni per vetrine a tema scuola partendo dalla stampa su pannello.
Ti basta scegliere il materiale e successivamente decidere:

  • lo spessore del pannello
  • le dimensioni
  • il numero di copie
  • la tipologia di stampa (mono o bifacciale)
  • la tipologia di taglio (squadrato o sagomato)

Per creare le decorazioni per vetrina ti suggeriamo di ordine materiali flessibili e malleabili come il Forex, il cartone o il Sandwich e di selezionare come opzione di taglio la sagomatura, che è la lavorazione che ti permette di ottenere il pannello nella forma che desideri.

Infine, sul nostro e-commerce puoi ordinare le tue vetrofanie personalizzate per le tue vetrine back to school nella sezione dedicata alla stampa su PVC per superfici piane, caricando direttamente la tua grafica e scegliendo la tipologia di adesivo su cui stamparla fra quelli disponibili.

Il tema del Back to School è piuttosto breve come durata (da fine agosto alla prima settimana di scuola) per cui ti consigliamo di stampare la tua vetrofania utilizzando l’adesivo monomerico, il più economico e consigliato per applicazione di breve durata.

Se invece hai poca dimestichezza con gli adesivi e cerchi un prodotto semplice da applicare puoi optare per l’adesivo Easy Dot che ha una composizione tale da eliminare le bolle d’aria in fase di applicazione.

Hai bisogno di ulteriori suggerimenti per allestire una vetrina per la scuola in maniera efficace o desideri capire come sfruttare al meglio gli strumenti offerti dalla stampa digitale?
Contattaci, un nostro consulente esperto ti guiderà nell’identificazione delle tue esigenze e dei prodotti più adatti a soddisfarle!

Iscriviti alla nostra newsletter
Basta un click per rimanere aggiornato sulle novità di Printangers e ricevere contenuti esclusivi direttamente nella tua mail.