fbpx
stampa poster su carta blueback

Stampare poster: breve guida alla stampa online

Se stai cercando un fornitore online per stampare poster in quantità oppure in pochi pezzi, senza dubbio il web e gli e-commerce di stampa sono in grado di soddisfare oggi le esigenze di qualsiasi azienda, professionista, ufficio acquisti, reparto o agenzia marketing. Tuttavia ancora oggi c’é poca chiarezza sul significato di poster. Partiamo dalla definizione e arriviamo poi alle sue varianti di uso comune.

Un poster è un manifesto illustrato da appendere alle pareti. Su questa definizione concordano tutti i principali dizionari e c’é poco altro da aggiungere, non fosse che l’accezione e il concetto di “poster” hanno travalicato e non poco il significato originale dalla lingua inglese, in quanto con l’avvento di nuovi materiali, finiture e dimensioni variabili, il termine poster viene oggi usato un po’ per indicare qualsiasi cosa da appendere a muro.

Concorderete con me che un conto è stampare poster da interno da inserire come inserto in una rivista, ben diverso è stampare un poster fine art da incorniciare, altro conto e stapare dei “poster murali personalizzati da esterno”… Ad ogni modo, qualsiasi sia la tua esigenza, Printangers può rispondere con una soluzione, così come uno specialista pronto a rispondere alle tue domande prima dell’ordine.

Ecco perché con questa breve guida, avrai un po’ di chiarezza al riguardo di materiali, formati, destinazione d’uso e altre considerazioni utili per stampare manifesti online senza rischiare di ottenere un risultato finito lontano dalle tue aspettative e, semmai quanto più professionale e adatto al tuo scopo: commerciale, d’arredo, di comunicazione sociale…

Scopri la differenza tra poster, manifesti e locandine

Prima di procedere vediamo nel dettaglio che differenza intercorre, oggi, tra tre prodotti che solo all’apparenza possono risultare carta stampata, ma in realtà sono molto differenti tra loro ovvero poster, manifesti e locandine:

  • I poster come detto sono una forma di manifesto da appendere a parete, il semplice fatto che l’indicazione è da “appendere” e non da incollare o affiggere, dovrebbe illuminarti: si tratta di un prodotto da utilizzare in interno, incorniciato, racchiuso tra uno strado di plexiglass o vetro e magari un dorsale in legno o cartone per poter essere goduto appeno, oppure semplicemente appuntato con due pezzetti di nastro adesivo alla parete della cameretta (per fare un esempio)… Alla pari dei manifesti sono prodotti a partire dai formati standard A0, cioè 841×1189mm e B0, cioè 1000×1414mm e sottomultipli partendo dalla divisione del lato più lungo.
  • I manifesti, invece, di cui entriamo nel dettaglio nell’articolo stampare manifesti online, sono un prodotto commerciale da esterno e per tanto devono resistere alle intemperie, all’acqua e potenzialmente al graffio, così come allo strappo se si parla di stampare poster 6×3 affissi su palazzi in presenza di forte vento. Si utilizzano carte completamente differenti dalle carte per poster da interno, non sono necessarie finiture come plastificazioni e neppure carte di pregio tipicamente utilizzati invece per poster fine art.
  • Le locandine, sono dei “manifesti in miniatura” cioè di formato più piccolo A3, A4, A5, solitamente fino ad un massimo di 35x50cm facilmente esponibili in interno da bar, ristoranti, hotel, negozi e vetrine negli appositi spazi o in prossimità di porte, banconi, pareti e spazi commerciali adatti. Per la loro produzione possono essere utilizzate carte uso mano o più pregiate, patinate lucide o opache, di certo non occorrono plastificazioni o nobilitazioni in quanto sono prodotti commerciali di breve o brevissima durata.

Compresi questi aspetti differenzianti capisci bene che la piattaforma web a cui ti rivolgerai per l’acquisto deve sapere queste differenze e conoscere come stampare un poster e con quale tecnologia e materiale al fine di assicurarti il risultato desiderato.

Poster standard o poster giganti personalizzati per interni e per esterni?

Come detto i poster sono ricavati da formati carta standard A0 o B0 tali da poter essere stampati da macchinari digitali o analogici in grado di lavorare il foglio, oppure a partire da una bobina di carta stampata con plotter a getto d’inchiostro che verrà successivamente rifilata e adattata nel giusto formato. Tuttavia i prodotti o meglio, i poster online personalizzati da interno sono ben differenti da quelli che verranno esposti in esterno.

Un poster da interno è tipicamente realizzato in carta patinata o di pregio, solitamente non di tipo uso mano (cioè la carta da fotocopie) in quanto si presuppone che non debba essere sovrascritta a mano, anzi che debba far risaltare il messaggio pubblicitario o l’immagine stampata per un periodo anche prolungato o, in molti casi resistere per anni appeso alla parete di casa, all’ingresso di un hotel o di un ristorante anche come ornamento. Un poster da interno può anche essere prodotto su carta fotografica di pregio o su carte speciali, naturali da veri fotolaboratori.

Spesso si parla anche di poster giganti personalizzati, quando in realtà si intende l’esigenza di farsi produrre una stampa 6×3, o di formato inferiore. In ogni caso il prodotto poster da esterno avrà una vita breve o media, quantificabile in pochi 2-3 mesi prima che venga sostituito sul tabellare da un’altro. I poster giganti personalizzati sono solitamente affissi su strutture tabellari appositamente installate su pareti di palazzi, a bordo strada o in prossimità di zone altamente trafficate.

Hai dei poster da stampare ma non sai che carta utilizzare: ecco un suggerimento

Se hai l’esigenza di farti stampare poster online ma non sai che carta scegliere effettivamente tra quelle proposte o disponibili, è importante tenere bene a mente questa indicazione, la scelta della carta è in funzione di:

  • Luogo dove andrai ad esporre (interno, esterno e contesto)
  • Aspetto estetico e pregio necessario
  • Tempo di esposizione
  • Budget in rapporto alla tiratura (pezzo singolo, elevato numero di copie)

Nel caso di esposizione da interno, se si tratta di applicazioni commerciali una carta da 100-115 grammi è più che adatta, se ovviamente hai da realizzare poster artistici meglio optare per una carta fotografica o una carta patinata lucida o opaca in base all’effetto e alla illuminazione dell’ambiente. Nel caso di applicazioni da esterno richiedi una blue back o gray back da 115 grammi antispappolo, puoi scendere di grammatura se il poster rimarra fuori per breve tempo.

Ancora una volta se hai un dubbio, il consiglio è prima di procedere all’ordine, contatta o chatta con l’operatore per trovare la soluzione giusta alla tua esigenza esattamente come faresti con il tuo tipografo di fiducia. Nel nostro caso, uno specialista anzi “eroe della stampa” è a tua disposizione per portare a termine un ordine adatto alle tue esigenze su Printangers.

Iscriviti alla nostra newsletter
Basta un click per rimanere aggiornato sulle novità di Printangers e ricevere contenuti esclusivi direttamente nella tua mail.