stampe su pannelli

Stampe su pannelli rigidi: una guida alla scelta

Le stampe su pannelli rigidi sono molto utilizzate nella comunicazione pubblicitaria e commerciale perché permettono di creare diverse soluzioni, dalle insegne ai pannelli pubblicitari con cui decorare il punto vendita fino ai cartelli per vetrina.

Non tutti i supporti rigidi però possono essere utilizzati indistintamente per creare prodotti per la comunicazione visiva poiché ognuno di essi ha delle caratteristiche che lo rendono più o meno adatto a determinati utilizzi.

In questo articolo abbiamo voluto creare una guida all’utilizzo dei pannelli per facilitare la tua scelta in fase d’acquisto presentando sinteticamente i vantaggi e le proprietà di ciascun pannello ordinabile sul nostro store nella sezione dedicata alla stampa su pannello.

Stampe su pannelli: su quali materiali puoi stampare?

Le stampe su pannelli sul nostro store possono essere effettuate su 6 differenti supporti rigidi:

  • Forex
  • Sandwich
  • Plexiglas
  • Dibond
  • Polionda
  • Cartone

Ognuno di essi può essere ordinato al metro quadro, inserendo nell’apposito configuratore le dimensioni desiderate espresse in centimetri, ed è stampabile su uno solo o su entrambi i versi.

Oltre alla tipologia di stampa e alla dimensione è possibile scegliere anche lo spessore scegliendo fra quelli indicati che variano in base al supporto scelto.
Ad esempio, se vuoi acquistare un pannello in Forex puoi scegliere fra 3mm, 5mm o 10mm di spessore mentre per un pannello in Sandwich le opzioni disponibili sono 10mm o 19mm di spessore.

Infine, puoi decidere il tipo di taglio da applicare ai tuoi pannelli stampati in base all’utilizzo che ne dovrai fare.
Noi ti consigliamo la sagomatura quando devi creare espositori su misura, cartelli circolari o pannelli con forme particolari (ad esempio a forma di cuore per San Valentino). Mentre il tradizionale taglio squadrato è perfetto per pannelli pubblicitari di grandi dimensioni sia da esterno che da interno e per la stampa di fotografie su pannelli rettangolari o quadrati.

Stampa su pannelli in Forex: leggerezza, versatilità ed economicità

Dopo aver visto su quali supporti è possibile stampare sul nostro sito e le relative variabili, ora approfondiamo le caratteristiche di ciascun materiale partendo dal Forex.

La stampa su pannelli in PVC espanso, comunemente noto come Forex, è molto utilizzata nel campo della comunicazione visiva perché rappresenta l’unione perfetta fra resistenza, leggerezza ed economicità.

Il Forex, acquistabile in differenti spessori, è un materiale facile da sagomare e trasformare nello strumento promozionale desiderato.
Si può utilizzare sia interno che in esterno ed è possibile con esso realizzare:

  • cartelli da vetrina o per l’allestimento negozio
  • totem espositivi
  • pannelli decorativi per la casa e per l’ufficio
  • fondali
  • elementi decorativi per stand fieristici

La stampa su PVC rigido è semplice da effettuare perché il Forex ha una superficie piana, uniforme e di colore bianco.

Infine, la stampa PVC rigido gode di un ottimo rapporto qualità prezzo e dunque è particolarmente indicata anche per la creazione di pannelli di grande formato.
In questo caso, noi raccomandiamo soprattutto per usi in esterno uno spessore del Forex di almeno 5mm in grado di assicurare la robustezza adeguata al pannello e la resistenza ad agenti atmosferici come pioggia o vento.

Vuoi approfondire le applicazioni e le proprietà di questo supporto rigido? Leggi l’articolo dedicato al Forex materiale sul nostro blog!

Stampa su supporto rigido in Sandwich: leggero come una piuma

La stampa su supporto rigido in Sandwich è la più utilizzata per la produzione di elementi per la comunicazione aziendale e la decorazioni di temporary shop.

Il pannello Sandwich, noto anche come pannello Piuma, presenta un’anima interna in polistirene espanso, in poliuretano o con altro tipo di materiale schiumato iper-leggero, accoppiata esternamente con due fogli di varia natura che costituiscono la superficie stampabile del pannello.

Come suggerisce il nome stesso, il pannello Piuma è estremamente leggero e può essere utilizzato per la realizzazione di tanti strumenti per la comunicazione visiva come:

  • scenografie
  • fondali
  • fotoquadri leggeri
  • totem per la segnaletica verticale da interno
  • espositori di vario genere e misura
  • cartellonistica da interno

La stampa su rigido Sandwich può aiutarti a creare un nuovo look per il tuo negozio in occasione di periodi speciali come i saldi o le festività natalizie ed raccomandato anche come materiale per i fondali di vetrine stagionali o in continuo cambiamento.

Anche il Sandwich come il Forex è un materiale che coniuga la leggerezza della consistenza con quella del prezzo e ti offre un ottimo rapporto qualità/ prezzo per la realizzazione di pannelli di medio/lunga durata e di grandi dimensioni.

Scopri di più su questo supporto nell’articolo dedicato agli usi del pannello Piuma più nella comunicazione visiva.

Stampa su supporti rigidi trasparenti e resistenti: scegli il Plexiglas

Se stai cercando un’alternativa più resistente al vetro potresti provare la stampa su supporti rigidi in Plexiglas trasparente.

Il polimetilmetacrilato, noto come Plexiglas, è un materiale infrangibile che può essere stampato direttamente in modo mono o bifacciale.

Il Plexiglas viene impiegato in molti contesti per la realizzazione di targhe per uffici, gadget personalizzati ma anche per pannelli pubblicitari di grande formato.

La stampa supporti rigidi in Plexiglas sul nostro sito può essere effettuata su pannelli opalini o trasparenti di spessore 3mm o 5mm.
Ti suggeriamo il plexiglas opalino per insegne o totem luminosi, mentre per gadget, targhe e decorazioni per il punto vendita risulta più adeguato il plexiglas trasparente.

In entrambe le versioni, opalina e trasparente, il plexiglas mantiene a lungo la qualità di stampa e non ingiallisce anche se esposto al sole in modo continuativo.

Stampa su pannelli rigidi: scegli il Dibond per un maggiore resistenza

La stampa su pannelli rigidi in Dibond è la soluzione migliore per realizzare insegne e strumenti di comunicazione di lunga durata.

Infatti, questo materiale è composto da due strati di copertura in alluminio di spessore 0,3mm ciascuno e un’anima in polietilene: una struttura che lo rende resistente e isolante e altamente personalizzabile.

Il Dibond, rispetto agli altri supporti rigidi visti finora, è più costoso ma anche più resistente e viene utilizzato per realizzare:

  • espositori durevoli
  • fotoquadri e opere fine art
  • segnaletica aziendale
  • componenti per prodotti per l’arredamento
  • colonnine porta dispenser di lusso
  • accessori, oggettistica, portachiavi

Sul nostro store la stampa pannelli rigidi di alluminio può essere effettuata su alluminio bianco o spazzolato, entrambi dello spessore di 3mm, nelle dimensioni desiderate fino al formato massimo di 300x200cm.

Ti incuriosisce questo materiale, ma non sai se si tratta di un investimento giusto per la tua attività? Scoprilo nell’articolo dedicato ai vantaggi e le proprietà del pannello in Dibond.

Stampa su pannello rigido: quando scegliere il Polionda?

La stampa su pannello rigido in Polionda viene anche detta stampa su polipropilene alveolare o pannello cannettato, per via della sua struttura interna a nido d’ape.

Questo supporto rigido si trova in commercio in più colori e spessori e viene utilizzato sia nella comunicazione pubblicitaria che per la creazione di cartelli da cantiere personalizzati.

Il Polionda è un materiale idrorepellente che può essere usato anche in esterno per via della sua resistenza agli urti e agli agenti atmosferici come pioggia e vento.
Oltre a essere resistente, il Polionda è estremamente leggero e semplice da tagliare, sagomare o fustellare e di conseguenza è un materiale versatile che può essere impiegato per creare:

  • decorazioni per il punto vendita
  • cartellonistica di sicurezza per cantieri
  • cartelli per agenzie immobiliari
  • comunicazioni per manifestazioni sportive o eventi all’aperto
  • espositori per fiere e allestimenti temporanei
  • totem per la comunicazione aziendale
  • packaging industriale
  • espositori per cosmetici o farmaci

Abbiamo parlato nel dettaglio degli usi e delle caratteristiche del pannello cannettato nell’articolo sulla stampa su polionda: ti consigliamo la lettura per capire se questo supporto può fare al caso tuo.

Stampa pannelli in cartone alveolare: resistenza ed ecosostenibilità

Se stai cercando un supporto rigido di origine naturale con cui realizzare strumenti per la comunicazione pubblicitaria puoi scegliere le lastre in cartone.

La stampa panelli di cartone sul nostro store può essere effettuata su cartone alveolare dello spessore di 1cm o di 1,6cm sia di color avana che bianco.

Il cartone alveolare è un materiale molto utilizzato per la creazione di:

  • arredi per temporary shop
  • desk per stand fieristici
  • espositori per negozi e punti vendita
  • librerie di eco-design per case e uffici
  • pannelli pubblicitari da interno
  • packaging di lusso
  • decorazioni per vetrine

A differenza degli altri pannelli, il cartone non è resistente all’acqua per cui raccomandiamo esclusivamente l’utilizzo in interno in quanto improvvisi temporali potrebbero danneggiare le lastre in cartone.

Sul nostro store puoi ordinare il cartone alveolare al metro quadro sia con taglio squadrato che sagomato oppure ordinare direttamente prodotti finiti come espositori, mobili e packaging in cartone.

Siamo arrivati alla fine della nostra guida ai supporti rigidi e dovresti avere le idee un po’ più chiare sulle applicazioni e le caratteristiche di ciascun pannello.
Se sei ancora indeciso su quale pannello usare per dare vita al tuo progetto di comunicazione, contattaci per parlare con uno dei nostri Personal Printer e ricevere una consulenza gratuita.

Iscriviti alla nostra newsletter
Basta un click per rimanere aggiornato sulle novità di Printangers e ricevere contenuti esclusivi direttamente nella tua mail.